PATENTINO sollevatori telescopici e telescopici rotativi

Le abilitazioni per le due tipologie prevedono una parte teorica comune, composta da un modulo giuridico di 1 ora e un modulo tecnico di 7 ore, e una parte pratica specifica di 4 ore rispettivamente per i carrelli

Se il partecipante vuole ottenere un’abilitazione per tutte e due le attrezzature le ore di formazione da frequentare saranno 16.

Per chi avesse già ottenuto l’abilitazione per il carrello industriale semovente sarà possibile frequentare il corso di formazione integrativo, relativo al modulo pratico per i carrelli sollevatori telescopici e rotativi.

Ottenere l’abilitazione per il sollevatore può essere un valido valore aggiunto anche nella ricerca di una nuova occupazione lavorativa, in quanto nei settori delle costruzioni e dei traslochi il personale abilitato all’uso di sollevatori telescopici e telescopici rotativi è fortemente ricercato e meno diffuso rispetto al personale in possesso del patentino del muletto.

Contattaci